Instagram per la tua attività locale

Instagram per la tua attività

Instagram è un social media visivo. Nato nel 2010, acquistato dall’ideatore di Facebook nel 2012, oggi vanta un bacino di più di 1 miliardo di utenti attivi mensilmente. Ogni utente, in media, trascorre almeno 28 minuti della propria giornata su Instagram.
Ideato come applicazione per la modifica e condivisione di foto, negli anni le sue funzionalità sono cresciute, così come le sue potenzialità. E se viene considerato un social media popolato principalmente da persone di età under 35, bisogna ammettere come è vitale inserirlo in una strategia di promozione di qualsiasi attività locale.

Come tutti i social media, il forte potere di Instagram è quello di creare una community. Attraverso la condivisione di immagini, infatti, è un punto di riferimento per le persone che hanno gli stessi interessi.

Non si tratta solo di marketing, ma anche di psicologia. Le immagini catturano in maniera più veloce l’attenzione di chi le guarda piuttosto che un testo. E’ provato, infatti, come 1 minuto di video corrisponde a 1,8 milioni di parole. E Instagram, attraverso la condivisione di foto e video, soprattutto nelle Storie, ne fa un punto di valore in ogni strategia.

La vera innovazione di questo social media è l’introduzione a Febbraio 2018, in Italia a Marzo 2019, della funzionalità Instagram Shopping. Questa permette di pubblicare foto e video direttamente collegabili a delle vere e proprie vetrine che consentono l’acquisto dei prodotti direttamente dall’applicazione del social media.
In ultimo, in questo periodo in cui le attività locali di somministrazione di alimenti sono chiuse, Instagram ha introdotto la possibilità di ordinare cibo direttamente dall’applicazione. Questo a dimostrare come il social media è in grado di adattarsi alle esigenze del mercato in maniera tempestiva ed eccellente.

Queste funzioni, insieme alla possibilità di sponsorizzare a pagamento i contenuti pubblicati, fa rientrare Instagram in qualsiasi strategia di marketing, e quindi di pubblicità online.

In che modo Instagram può aiutarti per la tua attività locale?

Ma perché devi utilizzare Instagram per promuovere la tua attività locale anche quando i tuoi prodotti o servizi non possono essere venduti online? Pensa ad esempio ad una gelateria o una piccola bottega di frutta e verdura. Nessuna di queste due attività ha attivato la modalità di shopping online proprio perché operano soltanto localmente.

Per farti capire l’importanza della presenza anche di questo tipo di attività sul social media voglio partire da un presupposto. Tutti oggi vogliono sentirti parte di una community con cui condividere gli stessi interessi. Ma non solo. Vogliono essere intrattenuti, voglio divertirsi e passare del tempo con le cose che più gli interessano.

Tu puoi condividere su Instagram non solo quello di cui la tua attività si occupa, ma anche puoi mostrare un lato diverso che, nello stesso tempo, intrattenere i tuoi clienti. Questo social media ti permette di dar sfogo alla tua creatività per mostrare i valori della tua attività, avvicinarti ai tuoi clienti e attirarne di nuovi.

Tornando all’esempio delle due attività di cui ti ho parlato prima, con una foto puoi mostrare il nuovo gusto di gelato che hai appena creato e condividere il video di come hai mixato insieme gli ingredienti. Oppure ogni giorno puoi pubblicare la frutta in offerta e mostrare con un video l’orto da cui proviene.

Instagram ti da la possibilità di creare contenuti video e fotografici che attirano l’attenzione dei tuoi clienti senza essere direttamente promozionali.

Affinché tu possa avere successo su Instagram devi non solo studiare una strategia di pubblicazione efficace. Devi anche creare contenuti di qualità ed interessanti, che possano non solo intrattenere ma anche rafforzare l’immagine della tua attività locale. Di questo ne parleremo nei prossimi articoli.

Un potente strumento di Instagram che ti permette di essere trovato sul social media e localmente sono gli hashtag. Usati non solo su questa piattaforma, sicuramente avrai visto quelle parole precedute da questo simbolo #. Gli hashtag servono a categorizzare tutto quanto definisce un contenuto. Ed inoltre sono un parametro di ricerca all’interno del social media.
Nel caso di un attività locale, devono non solo essere legati al contenuto, ma anche al luogo dove questa si trova.
Tornando all’esempio della gelateria, immagina un turista che si trova a Firenze e ha voglia di un gelato. E’ probabile che cercherà una gelateria attraverso l’hashtag #gelateriafirenze.

Allo stesso modo, su ogni contenuto pubblicato devi inserire sempre la localizzazione. Anche questo è un termine di ricerca all’interno della piattaforma che ti permette, quindi, di essere trovato.

Riassumendo possiamo dire che Instagram è un social media dove la community si crea attraverso la condivisione di video e immagini. Queste possono aiutarti non solo a far trovare la tua attività locale attraverso gli hashtag e il luogo, ma anche a mostrarla in modo da attrarre nuovi clienti ed intrattenerli.

Hai ancora dei dubbi sul perché devi aprire un profilo Instagram per la ta attività? Compila il form qui sotto o mandaci una mail all’indirizzo  advolution.info@gmail.com. Ti offriamo una consulenza gratuita per la tua attività.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *